Dichiarazione Donazione Organi al Rilascio/Rinnovo della Carta d’Identità

Si comunica che dal giorno 3 giugno 2019 con la carta d’identità elettronica si dichiara la volontà per la donazione degli organi
La decisione, registrata dal Comune, sarà trasmessa in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti (SIT), la banca dati del Ministero della Salute che raccoglie tutte le dichiarazioni rese dai cittadini maggiorenni.

La manifestazione del consenso o del diniego costituisce una facoltà e non un obbligo per il cittadino, è sempre possibile cambiare idea sulla donazione, ciò che fa fede è l’ultima dichiarazione rilasciata sulla donazione di organi e tessuti in ordine di tempo. Quindi, nel caso in cui il cittadino, una volta espressa questa volontà presso l’ufficio anagrafe, voglia modificare la propria dichiarazione, può sempre farlo recandosi presso l’ASL di appartenenza o al momento dell’ulteriore rinnovo della carta di identità.